canoapolo.it

English French German Portuguese Spanish
Home La Nazionale Essen 2012

Essen 2012

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

davide essen-2Si è svolto lo scorso w-e il "famigerato" torneo di Essen, tappa da sempre obbligatoria per tutta la canoa polo europea e non. Il "torneo" per eccellenza, quello della impeccabile macchina organizzatrice, quello delle multe (in euro o gol al passivo) per ritardi in campo o agli arbitraggi o se sbagliavi a compilare un modulo o se tra il nero della divisa arbitrale si intravedeva un cm quadrato di un altro colore....

Tornato ad Essen dopo qualche anno, devo dire che qualche scricchiolio alla suddetta macchina si è avvertito.... O forse stavolta l'occhio è stato più critico...

Tanto per cominciare, pesante è stata la mancanza della divisione riservata alle nazionali, cosa che dava in passato molto più prestigio al torneo... 

Sembra sempre più una Coppa Germania aperta a team internazionali piuttosto che IL Torneo internazionale. Una decina di team stranieri in prima divisione, un paio in seconda e nella femminile...

Ecco una lista di....empasse accorse all'organizzazione: annunci quasi sempre in lingua tedesca, in inglese solo se espressamente diretti a team stranieri. Referti gara solo in lignua tedesca e vi assicuro che è difficile intuire il significato dei campi risultato finale, firma dell'arbitro, ora di fine incontro ed altri. ShotClok adottato solo per la prima divisione (anche se qui in maniera impeccabile, con ottima visibilità anche in pieno sole), casi di squadre che contemporaneamente dovevano giocare e arbitrare.

Non vogliamo con questo fare una critica gratuita, ma credo che ad esempio il torneo di Bologna non abbia nulla di meno di Essen (partecipazione dei team a parte)...

Venendo al gioco, come al solito grande spettacolo dato da Tedeschi, Francesi, Inglesi e... Italiani. Folta la rappresentativa di China Taipei con 3 squadre anche se di livello medio-basso. Buona la prova delle squadre polacche vogliose di fare bella figura ai prossimi mondiali in casa. Finale tutta tedesca tra Berlino e Amburgo vinta dai primi per 4-3. I Berlinesi si aggiudicano anche il torneo femminile battendo sempre di misura le inglesine del Meridian. Ottima la terza posizione delle ragazze italiane che riescono così a conquistare il podio. Dietro la sapiente guida di Ciancio e Prestipino, la sempre più convincente Anastasi e le più giovani a contorno, Jack sta riuscendo a creare un gruppo che ci farà ben sperare ai mondiali di settembre.

Delle altre squadre italiane, ottima la prova del KST, a un passo dalle semifinali, si toglie la soddisfazione di battere i coriacei tedeschi del Liblar, almeno 100kg in più in campo, nella finalina per il 5o posto strapazzandoli per 6 a 3. Buon nono posto per l'Arenzano, rinforzato da innesti chiavaresi di tutto rispetto, Bertelloni e Baldeschi, e dal crescente portiere barese Davide Lupo Gabriele.

Più in basso il Bologna ed il Mariner, quest'ultimo presente con due squadre più per far fare esperienza alle seconde linee che per cercare gloria.

Per concludere, ecco il link alla finale gentilente fornitoci dagli amici di KanuTube:  VIDEO DELLA FINALE ESSEN-2012

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 31 Maggio 2012 12:00 )  

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sponsor

 la tua pubblicita qui

Pubblicità