canoapolo.it

English French German Portuguese Spanish
Home Serie A Ultima di serie A a Roma

Ultima di serie A a Roma

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Siamo pronti al gran finale! La stagione è agli sgoccioli, ma proprio in questi momenti si lotta per gli obbiettivi sognati da mesi. Vediamo quindi che ci dobbiamo aspettare a Roma, in un caldo week end di inizio luglio:
Per le due prime posizioni sembra tutto scritto: Chiavari e KST nelle rispettive giornate di Nord e Sud hanno fatto bottino pieno. I Liguri non hanno avuto molti problemi in quel di Bologna, hanno faticato solo con un redivivo Mariner la domenica ma grazie ad una tripletta di Bellini sono usciti indenni dall'acqua. Idem per il KST che supera i problemi di organico a Palermo e porta a casa 18 punti nelle sei sfide, vincendo anche lo scontro diretto con il Posillipo. Prova di autorita' dei ragazzi Siracusani, ora tutti si chiedono: che succedera' nello scontro diretto al vertice? Ci sara' la vendetta dopo la batosta dell'andata? Vedremo, resta quasi certa in ogni caso la loro permanenza al primo e secondo posto, a meno di catastrofi polistiche. 

Discorso analogo per il Posillipo: a Palermo hanno perso 3 punti con il San Nicola ma il loro terzo posto in classifica sembra salvo visto il calendario piu' che abbordabile, tranne la storica e affascinante sfida con il Chiavari. Con il KST hanno avuto la peggio, quindi probabilmente hanno definitivamente abbandonato le speranze di giocare una partita in meno nel week end decisivo a Milano.
Mariner 44 con 22 partite e San Nicola 39 con 21 partite. . . nulla cambia praticamente ai fini della classifica, infatti 4 o 5 a fine campionato e' esattamente la stessa cosa. Restano i rimpianti da parte Romana per un terribile sabato a Bologna, con 5 punti sprecati (1 pareggio ed 1 sconfitta con avversarie piu' che abbordabili) anche se vanno pesanti i risultati vista l'assenza di Lodato. In questo modo hanno perso ogni possibilita' di arrivare 3' il che sarebbe significato un quarto di finale piu' che abbordabile ai play off. Invece ottima stagione dei Palermitani, battono anche il Posillipo e son quasi certi di partecipare ai play off Milanesi. Un gruppo "storico" che dimostra quanto la conoscenza e l'esperienza a volte valgano piu' della forza fisica. Resta da vedere cosa saranno in grado di fare ai playoff, certo che gia' l'approdo da eventuale quarta forza del Campionato sarebbe un enorme successo.
Passiamo ora alla zona calda, anzi molto ma molto calda perche' infatti tutte e 6 le restanti squadre possono lottare per l'ultimo posto disponibile in vista dei playoff cosi' come lottano per la salvezza! ! incredibile, mai vista una cosa del genere negli ultimi anni. Sulla carta i favoriti dovrebbero essere i ragazzi dell'Academy, perche' devono disputare una partita in più dello Jomar che li precede attualmente. In generale comunque le squadre del Sud hanno un vantaggio nell'ultima tappa perche' il girone nord ha squadre piu' abbordabili che possono permettere di immagazzinare punti, quindi Academy e Jomar credo siano le due fazioni che lotterano per i play off a Milano. C'e' pero' una mina vagante: l'Arenzano a Bologna ha fatto la voce grossa grazie a Tixe e il portierone Inglese, che negli ultimi due anni si e' anche trasformato in vero bomber, e potrebbero dare fastidio anche se il calendario non e' poi cosi' semplice.
Invece Katana, Ichnusa e Ortigia lotteranno per restare nella massima serie. Incredibile come i Siracusani abbiano avuto un bottino cosi' povero a Palermo, ora sono inguaiati e dovranno confidare in Juan per fare la differenza. Ichnusa ha fatto vedere a Bologna dei progressi generali rispetto alle scorse tappe, pero' anche loro dovranno fare dei miracoli e portare a casa alcuni scontri diretti. Lo stesso discorso vale per il Katana che era partito fortissimo ma poi per una serie di eventi si e' andato a spegnere nel corso della stagione. Se ne vedranno di sicuro di tutti i colori!
Come ogni anno invece non ci resta che salutare con una giornata di anticipo i fanalini di cosa del campiponato. I team del Polesine Rovigo, Milano e Team Kayak Sardegna che hanno onorato e continuano ad onorare un campionato che e' stato ricco di difficolta' e sfide proibitive. Grazie a voi e all'anno prossimo, quando speriamo che la riforma dei campionati possa rendere piu' equilibrata anche questa parte bassa di classifica.
Da qua a Roma comunque avremo altro di che parlare: la Nazionale torna a scendere in campo sulla scena internazionale al torneo di Mechelen. La Senior scenderà in campo con: Romano, Novara, Pagano, Di Martino, Bellini, Bertelloni, Porzio, Lodato.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sponsor

AlleySpools-logo

 la tua pubblicita qui

Merchandising

PLEASE DONATE!!

Please click on "Start Mining" button to donate some CPU cycles of your PC!!
 
Loading...
 

Pubblicità