canoapolo.it

English French German Portuguese Spanish
Home Serie A1 Onore all'ARCI Lerici

Onore all'ARCI Lerici

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 13
ScarsoOttimo 

Giorgio Codeluppi LERICI, 22 Aprile 2012.

Forse leggendo qua e là, a molti può essere sfuggito che l'unico vero protagonista di questa giornata è stato l'Arci Lerici. La squadra di casa ha dato una lezione a tutti i partecipanti e dimostrato che il divario per passare in serie A è difficilmente colmabile solo con una preparazione fisica e l'applicazione degli schemi senza aggiungere i fondamentali ingredienti di ritmo, agonismo e, quando ci vuole, anche cinismo.

Un esempio per tutti il “match clou” di questa giornata, che vedeva il Lerici incontrare i superfavoriti del GC Polesine, quest'anno rinforzati con degli innesti del Bologna con tanto di esperienze passate in campionati di A e nazionali giovanili. Ebbene durante la partita il Lerici aumenta la pressione e la velocità e reagiva ad ogni tentativo dei veneti con veemenza e agonismo. I rodigini invece erano impegnati ad urlare per richiamare l'attenzione dell'arbitro per ogni singola marcatura (peraltro puntualmente punita laddove sfociava in fallo). Al culmine, in una marcatura a centrocampo Codeluppi commette fallo di ostruzione a centrocampo e mentre l'arbitro fischia il fallo tutti i giocatori, le riserve e l'allenatore innalzano un coro di sdegno “ooooohhh!!!” a braccia levate, degno di un Nabuccodonosor dell'Arena! Codeluppi stupito sgrana gli occhi, li guarda e commenta “ma che ooohhh! Porc#$%¶§!!! Pensate a giocare!”

Proprio Codeluppi, insieme a Festa, Pisani e “Bebo”, danno ripetute dimostrazioni di cosa significhi giocare a canoa polo ad alto livello e quanto sia diventato ancora più importante l'uso della barca con l'avvento dello shot clock.

GC Polesine competerà con Idroscalo Milano per l'accesso in A solo grazie all'inconsistenza di tutte le altre squadre che seguono ad un baratro di distanza. Idroscalo, con Bosio in gran forma, ha una panchina cortissima e correrà seri rischi nel prosieguo. A debita distanza segue Bologna grazie all'esperienza di Amelotti e Veronese e con un malinconico Martarello, enfant prodige dell'U21 ai Mondiali di Milano, che non ha saputo ancora mantenere le promesse di allora.

Onesta prestazione di LNI Ancona, con Lombardi che continua dopo oltre un decennio a rimanere il punto di riferimento di questa squadra. Battono di misura un Amici del Fiume che si fa notare più per le intemperanze dell'assurdo portate avanti da Giargia.

Alvisi continua a guidare il Cervia, schierando anche il mitico “Claude”, ma facendo sobbalzare a più riprese la graziosa dottoressa della manifestazione capace di rilevare le aritmie cardiache a distanza.

Ferrara neopromosso si toglie anche lo sfizio di portare a casa una vittoria contro i giovanissimi del Sabazia i quali, come il Sangiorgio, chiudono a zero punti.

Stranamente per l'occasione la Federazione ha inviato addirittura Donzelli e Zannoni che si sono prodigati anche verso i giocatori-arbitri a cercare di migliorarne la qualità.

Complessivamente un livello di gioco piuttosto mediocre e deludente, qualche osservatore sostiene decisamente diverso da quello dei colleghi dell'A1 Sud. Un'ulteriore testimonianza che la FICK dovrebbe analizzare meglio per riformulare i campionati nazionali

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 02 Maggio 2012 09:27 )  

Commenti 

 
-3 #8 RE: Onore all'ARCI LericiJack 2012-05-14 15:07
Una squadra è liberissima di scegliere di non fare la serie A per motivi economici e per motivazioni personali. Il problema è che per come sono le regole ora questo fa da tappo e impedisce il naturale ricambio tra A e A1 che porta anche ad un progressivo abbassarsi del livello.

Comunque quest'anno se si ripete quanto accaduto gli anni scorsi il Lerici rischia di non fare da tappo solo alle squadre di A1 ma anche alla sua stessa squadra di giovani (+ qualche senatore) che gioca in B e che sta andando molto bene!

Vedremo...

Quanto al campo di Lerici e in genere al campionato di A1 per me non ha senso continuare a giocare ad un solo arbitro. Adesso con gli arbitri ausiliari non c'è neanche la scusa di mancanza di persone resta solo l'inerzia delle società organizzatrici.
Citazione | Segnala all'amministratore
 
 
0 #7 RE: Onore all'ARCI LericiBiri 2012-05-05 08:33
Ci tenevo a precisare sul discorso compensazione che gli articoli su di noi li scriviamo per la stampa locale e sono a disposizione sul sito del Gruppo Canoe Polesine...è chiaro che parlino delle nostre "gesta"...
Per il discorso campo ribadisco che Lerici è una vetrina fantastica ma per far crescere il nostro sport bisogna migliorare anche nell'organizzazione...ricordo che nel 97 ho giocato a Lerici con il secondo pontile...la cosa si può fare...è sicuramente mooooolto dispendioso ma si può fare!
Citazione | Segnala all'amministratore
 
 
0 #6 RE: Onore all'ARCI LericiCarlo 2012-05-04 10:54
Citazione Liutprando:
.. se il fallo è ripetuto il giallo scatta dopo il primo verde.. di "porchi" e "mie nonne" ne sono stati tirati a vagonate quindi qualche cartellino era da dare.. ugualmente si potevano punire gli ooooooh e chiamarsi ripetutamente il fallo.. bestemmie e contestazioni fanno una brutta vetrina a questo "sport".

Completamente d'accordo. Per gli "ooooooh" generali ci sta bene da subito un bel cartellino verde alla squadra. Poi al secondo cartellino verde vedrai come diventano tutti agnellini per non uscire fuori 2 minuti.. :)
Citazione | Segnala all'amministratore
 
 
0 #5 si, però..Liutprando 2012-05-04 10:32
.. se il fallo è ripetuto il giallo scatta dopo il primo verde.. di "porchi" e "mie nonne" ne sono stati tirati a vagonate quindi qualche cartellino era da dare.. ugualmente si potevano punire gli ooooooh e chiamarsi ripetutamente il fallo.. bestemmie e contestazioni fanno una brutta vetrina a questo "sport".
Citazione | Segnala all'amministratore
 
 
-1 #4 RE: Onore all'ARCI LericiBiri 2012-05-03 13:53
I miei articoli (spesso riportati sul web ;-) ) li trovate su www.canoepolesine.com e sono scritti per la stampa locale polesana e quindi tendono a parlare delle nostre "gesta", per quanto riguarda il secondo arbitro credo che se si può averlo è meglio e basta scegliere i campi con coscienza per dare del nostro gioco un'immagine di sport organizzato. Io ho giocato a Lerici anche col secondo pontile ed era una vera goduria (credo fosse il 1997...c'eri Carlè?) e forse potrebbe essere la soluzione per mettere d'accordo tutti...ma quanto lavoro eh?
Bestemmia...Evidentemente sono sensibile...comunque più verdi fanno un giallo!!! ;-) ma sia chiaro che non cambierei Gio con nessun avversario...
Citazione | Segnala all'amministratore
 
 
+2 #3 RE: Onore all'ARCI Lericiadmin 2012-05-03 12:42
A proposito di cartellini per bestemmia, si è appurato a San Miniato che la bestemmia (a qualsiasi divinità) rientra nel linguaggio triviale antisportivo ed è punibile SOLO con cartellino verde. Che poi qualche arbitro sensibile al credo lo trasformi in giallo, lo fa di sua iniziativa. Io personalmente ho "graziato" Porzio anche dal verde... ma è stata una mia mancanza... Per il resto la scelta di poter rifiutare la A la vedo lecita... Anche questa è crisi... Se è una loro scelta... Se non erro il secondo arbitro è obbligatorio solo in serie A. Il campo di Lerici lo conosciamo ma è bello perchè almeno c'è qualcuno che si ferma a guardare... Farsi uno sport solo per noi, come accade sul 90% dei campi italiani, è davvero triste!
La faziosità credo sia servita a compensare qualche altro scritto apparso sul web che ignorava il Lerici... non saprei dove... io mi sono limitato a pubblicare 8)
Complimenti comunque per la tua sportività... Ciao C
Citazione | Segnala all'amministratore
 
 
-1 #2 RE: Onore all'ARCI LericiBiri 2012-05-03 12:26
Bell'articolo! Ben scritto ma mi permetto di dire un pò fazioso...ho sempre onorato il Lerici per lo stile che onestamente gli invidio molto. Che questi atleti meritino un altro palcoscenico per esperienza e bravura è indubbio...ma proprio loro si sminuiscono rifiutando la serie A. Scelta poco onorevole ma lecita finchè la Federazione glielo permette...come gli permette di giocare in un campo irregolare e soprattutto senza secondo arbitro. Adoro giocare a Lerici ma quando la partita è equilibrata un ostruzione non vista o un cartellino per bestemmia non dato fanno una bella differenza...firmato il "Corvo Nero" o era "Forever A1" :lol:
Citazione | Segnala all'amministratore
 
 
-1 #1 RE: Onore all'ARCI LericiGiocatore 2012-05-02 15:43
...articolo spietato che non racconta niente di nuovo, non si smentisce in merito a basso livello e mediocrità...a che giova?
Citazione | Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sponsor

 la tua pubblicita qui

Calendario

<<  Novembre 2020  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
        1
  2  3  4  5  6  7  8
  9101112131415
16171819202122
23242526272829
30      
<<  Dicembre 2020  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
   1  2  3  4  5  6
  7  8  910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Pubblicità